youlaurea

Mo te lo spiego a papà…come scegliere l’università

Luglio è tempo di scelte importanti: archiviato l’esame di Stato è tempo di pensare non soltanto alle vacanze ma soprattutto, per coloro che intendono proseguire gli studi, alla scelta del corso universitario.

YouLaurea offre una guida dinamica e gratuita ai corsi di laurea italiani, illustrando caratteristiche fondamentali come piani di studi, statistiche relative all’occupazioni, informazioni logistiche su sedi e modalità di frequenza. Ma c’è di più: YouLaurea cerca anche di orientare alla migliore scelta possibile, fornendo consigli ed opinioni autorevoli per effettuare al meglio una delle scelte che caratterizzerà non solo la formazione personale ma, solitamente, anche l’inserimento professionale.

Ecco perchè abbiamo deciso di intervistare Francesco Uccello, collaboratore di riviste e portali web, educatore, scrittore e autore del blog Mo te lo spiego a papà, con cui dispensa pillole di saggezza a grandi e piccini con un linguaggio ironico e irrivente.

Vediamo come ci spiega la difficile missione di scegliere nel miglior modo possibile il corso di laurea.

D. Innanzitutto…presentati!

Sono Francesco Uccello, un educatore di professione e mi occupo di giovani di un centro sociale, tuttavia educare di professione non mi ha preparato al difficile mestiere di genitore di cui parlo nel mio blog “Mo te lo spiego a papà”.  Il mio blog è originale perchè, pur parlando di figli e genitori, cosa che in Rete ormai avviene spesso, lo fa dal punto di vista dei papà, che non è comune.

 

D. Dopo il liceo scientifico, ti sei laureato in Lettere Moderne all’Università Federico II. E’ stato facile operare questa scelta?

La laurea in Lettere era considerata un percorso di studi “femminile” nella mia famiglia, e quindi non adatto a un maschio che per di più si era diplomato in un liceo scientifico! Ho seguito quindi le pressioni familiari… e ho sbagliato: Giurisprudenza non era per me!

D. I tuoi studi ti sono serviti?

Non direttamente, nel senso che non faccio un lavoro strettamente connesso alla mia laurea in Lettere; tuttavia l’approccio metodologico che i miei studi mi hanno dato è stato comunque fondamentale nel mio lavoro e nella mia vita.

D. Secondo te, le nuove tecnologie sono un rischio o un’opportunità?

Sono sicuramente un’opportunità: la Rete permette di entrare in contatto facilmente con persone distanti dalla propria cerchia sociale, consentendo di ampliare la propria rete sociale e professionale e può essere quindi per molti un trampolino di lancio.

D. Tu sei un blogger conosciuto: come usi il web?

Uso il web sia come educatore che come blogger: il Web è la mia scrivania quotidiana per “Mo te lo spiego a papà“; non solo per la scrittura dei post ma per la gestione dei social che veicolano i miei contenuti.

D. Come sai, YouLaurea è un portale gratuito che offre informazioni dettagliati sull’università e sui corsi di laurea al fine di orientare gli studenti. Che consigli daresti ai giovani che devono scegliere il percorso di studi universitario?

Consiglierei di scegliere con il cuore: cercare su YouLaurea ciò che è più attinente alle proprie inclinazioni, senza spaventarsi se qualche materia sembra un ostacolo difficile (in ogni percorso di studi c’è una materia che non piace e che sembra complessa da studiare) e senza pensare troppo alla successiva collocazione personale, visto che studiare all’Università è già complesso perchè richiede una notevole autogestione è meglio farlo con gioia, in un percorso in cui ci si sente realmente coinvolti.

 

 

Inserisci un commento

Nome

Email

Sito Web

Commento


I campi Nome ed E-mail sono obbligatori, l'E-mail non sarà mostrata.

Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna