youlaurea

Scienze Nautiche ed Aeronautiche

I CONTENUTI

Il Corso di Laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche forma esperti dei diversi settori delle scienze della navigazione marittima, aerea e dell’ambiente in cui essa viene effettuata. Gli insegnamenti previsti dal percorso di studio si sviluppano nell’ambito geofisico, ingegneristico e giuridico-economico. I laureati potranno svolgere attività professionali nel settore della navigazione marittima, delle attività portuali e nell’esercizio e gestione tecnica delle navi e delle società di navigazione; nell’ambito della navigazione aerea; nella gestione e controllo del traffico aereo e dei relativi servizi aeroportuali; nel settore del controllo e gestione dell’ambiente marino fisico delle fasce costiere e nelle aree di alto mare e nel settore del rilevamento.

TECNICO DEL TRASPORTO AEREO, NAVALE E FERROVIARIO

Tra gli sbocchi professionali rientrano esperti che conducono ricerche ovvero applicano le conoscenze esistenti nel campo della meccanica per disegnare, progettare e controllare funzionalmente, per produrre mezzi di trasporto marini e le parti meccaniche dei relativi sistemi; comandano, pilotano e garantiscono la sicurezza del volo e della navigazione di aeromobili e di imbarcazioni.

Dove

Il Corso di Laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche è attivo in 1 Ateneo italiano:

Raffronta

Scienze Nautiche ed Aeronautiche appartiene alla Classe di Laurea L-28 "Scienze e tecnologie della navigazione" che comprende anche il Corso di Laurea in Scienze e Gestione delle Attività Marittime.

Le Personalità

CAMPINI, SECONDO

Ingegnere italiano (Bologna 1904 - Milano 1980); pioniere della propulsione a reazione. Un velivolo a reazione (Caproni-Campini) progettato da C. e costruito dalla Caproni, compì il primo volo il 30 aprile 1940 e, pilotato da M. De Bernardi, volò da Taliedo a Guidonia il 30 novembre 1941, alla media di 209 km/h. In tale velivolo il compressore era azionato da un normale motore alternativo, la cui presenza determinava un rendimento relativamente basso del complesso: ciò spiega perché il tipo non ebbe ulteriore sviluppo...

POMILIO, OTTORINO

Ingegnere e aviatore (Chieti 1887 - Roma 1957); si aggiudicò (1913) con il pilota Pettazzi il primato italiano di altezza; fondò (1916) e diresse a Torino la fabbrica di aeroplani passata poi alla Fiat. Quindi (1918) fondò a Indianapolis (USA) un'altra grande fabbrica di aeroplani e (1919) pubblicò un trattato sul progetto e la costruzione di velivoli. Si dedicò poi all'elettrochimica, insieme al fratello Umberto (Chieti 1890 - Roma 1964), e alla produzione della cellulosa da piante annuali (paglia di graminacee), progettando e costruendo impianti in Italia e all'estero...

CROCCO, GAETANO ARTURO

CROCCO, GAETANO ARTURO
Ingegnere italiano (Napoli 1877 - Roma 1968). Generale ispettore del Genio aeronautico; dal 1927 professore di aeronautica generale nell'Università di Roma, accademico d'Italia dal 1932, socio nazionale dei Lincei (1935), accademico pontificio dal 1936, socio dell'Accademia Nazionale dei XL, membro di varie altre accademie e società scientifiche nazionali ed estere. Fu uno dei primi a dedicarsi alla ricerca nei settori aeronautico e spaziale, e si può affermare che con lui abbia avuto inizio in Italia l'aerodinamica sperimentale. Al C. si devono le prime gallerie aerodinamiche italiane, studi sulla stabilità di dirigibili e aeroplani, ricerche teoriche su endoreattori a propellente solido e sperimentali sulla ombustione di propellenti a bassa pressione da impiegare su aeroplani supersonici. Si occupò anche del volo in quota ad alta velocità ("superaviazione") e affrontò il problema del volo strumentale. Dopo la Seconda guerra mondiale, nella quale mise a punto una tecnica di sua invenzione per il lancio di bombe volanti, si occupò prevalentemente di astronautica.

L'aula virtuale

Federica Web Learning

LA CORTE IN RETE

Alfio Quarteroni. Tecnologia, Medicina, Sport... e la Matematica?. Da qualche tempo la matematica applicata sta vivendo una sorta di stato di grazia. Le simulazioni al calcolatore basate su modelli matematici consentono di rappresentare in modo sempre più preciso...

LIVING LIBRARY

Catalogo Opac Università di Genova. La Biblioteca Universitaria di Genova mette a disposizione nel suo catalogo online i libri acquisiti a partire dall'anno 2000, tutti i periodici correnti e anche buona parte del suo patrimonio librario retrospettivo...

Ecco un esempio di una lezione universitaria del Corso di Laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche. Lo trovi online, ad accesso libero, sul portale Federica Web Learning dell'Università Federico II.

Le lezioni sono organizzate in slide uniformi con link a documenti, audio, filmati e risorse in rete.

Nel mondo

In Rete si trovano molti materiali didattici utili per il tuo percorso di studio. La Plymouth University è presente su iTunes U con i corsi di Mechanical, Marine and Materials Engineering e di Marine Studies.
La pilota Anna Mracek Dietrich e il suo team spiegano alla platea di TED come costruire un'automobile volante.

Anna Mracek Dietrich su Ted

Anna Mracek Dietrich su Ted

Mechanical, Marine and Materials Engineering - Plymouth University.

Mechanical, Marine and Materials Engineering su iTunes U

Il corso di Marine Studies su iTunes U

Il corso di Marine Studies su iTunes U

E dopo...

Per un profilo dei laureati di questa classe di laurea e informazioni sulla loro condizione occupazionale puoi consultare i dati elaborati dal Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea per il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Elaborazione grafica Almalaurea

Elaborazione grafica da fonte Almalaurea XV Indagine 2013

  • 70,9% Lavora e non è iscritto alla specialistica/magistrale 
  • 5,1% Lavora ed è iscritto alla specialistica/magistrale 
  • 13,9% Non lavora ed è iscritto alla specialistica/magistrale 
  • - Non lavora, non è iscritto alla specialistica/magistrale e non cerca 
  • 10,1% Non lavora, non è iscritto alla specialistica/magistrale ma cerca 
Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna