youlaurea

Scienze Strategiche

I CONTENUTI

Il Corso di Laurea in Scienze Strategiche prepara esperti in grado di affrontare situazioni di conflitto entro scenari di complessità. I laureati in questa disciplina sono professionisti, militari o civili, dotati della preparazione culturale e dell’addestramento teorico-pratico adeguati per operare con incarichi di comando, di direzione, di gestione e di coordinamento (amministrativo, logistico e tecnico-operativo) nei settori specifici delle Forze Armate; della sicurezza interna ed esterna; della tutela degli interessi strategici ed economico-finanziari dello Stato italiano e dell’Unione Europea; della gestione e direzione di sistemi organizzativi-funzionali legati alle organizzazioni di volontariato e al terzo settore.

SPECIALISTA IN PUBBLICA SICUREZZA

Tra gli sbocchi professionali rientrano esperti che coordinano localmente le
attività degli uffici di pubblica sicurezza, di polizia tributaria e di protezione civile. Implementano strategie di prevenzione dei reati, di ricerca e denuncia delle evasioni e delle violazioni finanziarie, di vigilanza sull'adempimento delle disposizioni di interesse politico-economico, di polizia finanziaria e doganale.

Dove

Il Corso di Laurea in Scienze Strategiche è attivo in 2 Atenei italiani:

Raffronta

Scienze Strategiche appartiene alla Classe di Laurea DS/1 "Scienze della difesa e della sicurezza" che comprende ulteriori Corsi di Laurea come:
  • Scienze Aeronautiche 
  • Scienze del Governo e dell'Amministrazione del Mare
  • Scienze della Difesa e della Sicurezza
  • Scienze della Sicurezza
  • Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria

Le Personalità

BARONE, ENRICO

Economista italiano (Napoli 1859 - Roma 1924); ufficiale dell'esercito; professore di storia militare alla Scuola superiore di guerra di Torino, scrisse pregevoli studi critici di arte militare. Abbandonata la carriera militare, con la pubblicazione dei suoi Principi di economia politica (1908)...

BETTOLO, GIOVANNI

Ammiraglio italiano (Genova 1846 - Roma 1916). Partecipò alla battaglia di Lissa; viceammiraglio nel 1905, dal 1907 al 1911 fu capo di S. M. della Marina. Con l'istituzione della Scuola navale di guerra, e con l'acume di cui diede prova nel sostenere l'impiego dei grossi calibri per l'artiglieria...

CAVOUR, CAMILLO BENSO CONTE DI

CAVOUR, CAMILLO BENSO
Statista (Torino 1810 - ivi 1861). Ufficiale del Genio (1827-31), fece il suo ingresso in politica nel 1847, fondando il giornale Il Risorgimento. Deputato (1848, 1849), fu più volte ministro (1850, 1851) e presidente del consiglio (1852). Nel 1860 assunse il pieno controllo diplomatico dell'impresa garibaldina, che controbilanciò con le annessioni e i successivi plebisciti, cosa che gli consentì poi di far prevalere il suo punto di vista (unitario ma monarchico) e di attuare la trasformazione giuridica del Regno di Sardegna nel Regno d'Italia, facendo proclamare
Vittorio Emanuele II re d'Italia (1861). Gettò poi le premesse di un'azione volta a sanare i rapporti tra Stato e Chiesa ma morì prima di essere riuscito a portarla a compimento. Animato da spirito liberale, C. fu tra le figure di maggior spicco del Risorgimento, tra i pochi uomini dell'Ottocento italiano dotati di statura europea.
VITA E ATTIVITÀ. Cadetto di Michele e di Adele de Sellon, destinato alla carriera delle armi, dal luglio 1824 paggio di Carlo Alberto principe di Carignano, fu radiato nel 1826, per una certa giovanile insofferenza alle regole e per il dichiarato liberalismo. Ufficiale del genio dal 1827, venne trasferito per punizione al forte di Bard per aver manifestato consenso alla rivoluzione di luglio in Francia. Ciò lo spinse alle dimissioni (12 nov. 1831). La sua fede politica raggiunse presto una base ferma: il juste milieu, l'avversione alla reazione e alla rivoluzione; più lenta fu invece la ricerca di un ubi consistam nell'attività pratica. Pensò di raggiungerlo nell'agricoltura e, amministratore dei beni di famiglia (i castelli di Santena e di Trofarello, le tenute di Leri e di Grinzana), vi introdusse lo spirito di un uomo di affari moderno. In mezzo alla diffidenza dei circoli conformistici, C. si inseriva così nel movimento riformatore subalpino, al quale cooperò sia con iniziative dirette (nel 1838-39 promosse asili e scuole d'infanzia; nel 1839 fu membro della Commissione superiore di statistica; nel 1842 fu uno dei fondatori dell'Associazione Agraria)...

L'aula virtuale

Federica Web Learning

LA CORTE IN RETE

Ennio Cascetta. Il futuro della mobilità urbana tra energia e ambiente. Con Ennio Cascetta si discute su come la funzionalità e la vivibilità delle città da sempre dipendono dal modo con cui si muovono i suoi abitanti. Quali sono le soluzioni che si possono adottare?

LIVING LIBRARY

Limes. Periodico di geopolitica del gruppo L'Espresso, una risorsa online che unisce alla lettura degli articoli una serie di opzioni per fare il punto sulle principali crisi geopolitiche in atto e sull'attualità politica. Il sito propone un ampio apparato cartografico a colori...

Ecco un esempio di una lezione universitaria del Corso di Laurea in Scienze Strategiche. Lo trovi online, ad accesso libero, sul portale Federica Web Learning dell'Università Federico II.

Le lezioni sono organizzate in slide uniformi con link a documenti, audio, filmati e risorse in rete.

Nel mondo

In Rete si trovano molti materiali didattici utili per il tuo percorso di studio.
Su iTunes U sono presenti i corsi di Anthropology della Cambridge University e di Psychology della Yale University.
Segui su YouTube una lezione di Sociologia dell'Università di Berkeley.

Global Sociology Lecture: 1 - Introduction, Michael Burawoy.

Global Sociology su YouTube

Psychology - Yale University.

Il corso di Psychology su iTunes U

Global Sociology Lecture: 1 - Introduction, Michael Burawoy.

Il corso di Anthropology su iTunes U

E dopo...

Per un profilo dei laureati di questa classe di laurea e informazioni sulla loro condizione occupazionale puoi consultare i dati elaborati dal Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea per il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Elaborazione grafica Almalaurea

Elaborazione grafica da fonte Almalaurea XV Indagine 2013

  • 6,3% Lavora e non è iscritto alla specialistica
  • 43,8% Lavora ed è iscritto alla specialistica
  • 43,8% Non lavora ed è iscritto alla specialistica
  • 4,2% Non lavora, non è iscritto alla specialistica e non cerca
  • 2,1% Non lavora, non è iscritto alla specialistica ma cerca
Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna