youlaurea

I professionisti Web

Il rapporto Fattore Internet che Google ha commissionato al Boston Consulting Group, ha individuato il peso dell’economia di Internet in Italia, sia in termini di impatti diretti sul PIL (31,5 mld di euro) che di impatti indiretti (56 mld di euro).
“Lo studio formula una previsione circa la crescita dell’economia di Internet nel prossimo futuro. Tra il 2009 ed il 2015 si attende una crescita compresa tra il 12% e il 18%. In un momento di grande incertezza economica questo studio suggerisce che Internet potrebbe essere il motore della ripresa.” (dal sito Web di Fattore Internet).

In questo quadro, il lavoro realizzato dal Gruppo Web Skills Profiles, costituito nel dicembre del 2006 da IWA Italy (la sezione italiana di IWA/HWG associazione internazionale di professionisti del Web riconosciuta come realtà di standardizzazione dal CEN), e al quale partecipano oltre 200 professionisti, rappresentanti di aziende ed associazioni, mostra tutta la sua valenza ed interesse.

Il Gruppo Web Skills Profiles ha l’obiettivo di definire i profili professionali del Web, progetto considerato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri una innovazione nazionale da esportare fuori dai confini italiani.

Skillprofiles.euIl 14 febbraio 2013, l’Associazione IWA Italy, sezione italiana di IWA/HWG ha pubblicato ufficialmente la versione 1.0 del documento contenente 21 profili professionali operanti nel Web uniformati secondo le direttive CEN in materia di Generation 3 (G3) European ICT Profiles, nonché le modalità di utilizzo dei medesimi.

I 21 profili sono i seguenti:

Il documento definisce i profili professionali europei ICT di terza generazione maggiormente aderenti al settore del Web, basandosi sul documento “European ICT Professional Profiles (CWA 16458:2012)”  e sui documenti relativi a “E-Competence Framework 2.0” (EC-F 2.0) estendendoli a livello mondiale grazie alla rete internazionale di IWA/HWG.

I profili sono indirizzati a:

  • manager ICT, offrendo modelli organizzativi di responsabilità, compiti, competenze e controlli tra i diversi attori (ICT e non)

  • professionisti e manager ICT, per definire descrizioni delle posizioni, piani di addestramento individuali e prospettive di sviluppo

  • responsabili delle Risorse Umane (HR manager), per prevedere e pianificare il fabbisogno di competenze

  • manager della didattica e dell’addestramento, per pianificare e progettare con efficacia programmi di studi ICT

  • studenti, per facilitare l’informazione ed il loro orientamento professionale

  • responsabili di ricerca di mercato e strategia, per usare un linguaggio comune con lo scopo di prevedere le esigenze di lavoro e competenze professionali Web in una prospettiva di lungo periodo

  • manager degli Uffici Acquisti, fornendo definizioni comuni per capitolati tecnici efficaci nelle gare nazionali ed internazionali

  • chiunque altro necessiti di un riferimento riconosciuto e accettato nell’ambito dei profili professionali per il Web per la sua professione, la sua azienda, la sua organizzazione

grand colation map

Spetta ai giovani, quindi formare le proprie competenze in modo coerente con le specifiche richieste dal mercato.

Figure come quelle del Community Manager o del Mobile Application Developer, ad esempio, sono molto richieste dalle aziende per gestire le loro attività sui social network e per realizzare le app che risiedono sugli smartphone.

Entrambe richiedono specifiche competenze e studi.

Avreste mai pensato che molti Community Manager provengono da studi universitari di area umanistica come Lettere, Filosofia o dall’area sociale come Sociologia?

Non c’è da stupirsi in quanto il Community Manager svolge il suo compito come “moderatore” e “stimolatore” di dinamiche sociali attraverso la rete Internet e il Web.

Più intuitivi sono gli studi del Mobile Application Developer che riguardano l’area scientifica quali l’Ingegneria elettronica, l’Ingegneria informatica o gli studi sulle telecomunicazioni che richiedono passione per la tecnologia, la programmazione e la ricerca.

Per partecipare ai lavori del Gruppo e contribuire alla stesura dei profili professionali per il Web basati sul modello dei profili Europei ICT di terza generazione, inviare email a info@skillprofiles.eu.

Inserisci un commento

Nome

Email

Sito Web

Commento


I campi Nome ed E-mail sono obbligatori, l'E-mail non sarà mostrata.

Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna