youlaurea

Interviste

Generazioni a confronto

Riccardo Staglianò

(Viareggio, 1968) è giornalista de la Repubblica. Ha iniziato la sua carriera come corrispondente da New York per il mensile Reset, ha poi lavorato al Corriere della Sera e oggi scrive inchieste e reportage per «il Venerdì». Per dieci anni ha insegnato Nuovi Media alla Terza università di Roma. Nel 2001 ha vinto il Premio Ischia di Giornalismo, sezione giovani. È autore di vari libri sull’impatto di internet sulla società, da Bill Gates. Una biografia non autorizzata (Feltrinelli, 2000) a Cattive azioni. Come analisti e banche d’affari hanno creato e fatto sparire il tesoro della new economy (Editori Riuniti, 2002). Gli ultimi titoli pubblicati con Chiarelettere sono Grazie. Ecco perché senza immigrati saremmo perduti (2010), Toglietevelo dalla testa. Cellulari, tumori e tutto quello che le lobby non dicono (2012) e Occupy Wall Street (2012). Nel 2011 ha portato in Italia il format americano delle TED conference come curatore del TEDxReggioEmilia.

leggi tutto »   

Contenuti open access e qualità dell’informazione online

Eleonora Pantò

Torinese, dal 2000 lavora al CSP centro di ricerca per l’ innovazione sostenibile dove si occupa di contenuti e media digitali. Esperta di progetti legati all’innovazione tecnologica di social computing, con particolare riferimento all’e-learning, alle comunità digitali e open source. Tra le prime sostenitrici del Movimento delle OER, i contenuti liberi per l’educazione. È direttore di Dschola, un’associazione di scuole superiori che si occupa dell’impatto delle tecnologie nella didattica ed è stata recentemente nominata presidente dell’associazione europea “Medea: Media and Learning” che promuove l’uso innovativo e creativo dei media nella didattica. Fra i suoi interesssi il citizen journalism (ha collaborato all’avvio della redazione italiana di Global Voices Online) e il marketing etico. Per saperne di più, seguite il suo blog o il suo canale twitter.

leggi tutto »   

Libri elettronici e digitali: ne discutiamo con Gianluigi Cogo

Gianluigi Cogo

Si occupa di diffusione delle strategie ICT, innovazione tecnologica e diffusione della cultura digitale. Da anni facilita i processi che sfruttano le nuove tecnologie e diffonde cultura digitale nella P.A. In Rete dai primi anni ’90 ha fondato il primo network dei comuni della Provincia di Venezia “Polo Est” e uno dei primi social network italiani: “Networkingitalia.it”. Docente di Social Media all’Università di Venezia Ca’ Foscari; si occupa di eGovernment presso la Regione Veneto dove, nell’ambito del progetto Community Network, ha creato la prima rete intranet basata su workspace e su dinamiche 2.0. Ha sviluppato, insieme ad altri colleghi di diverse regioni italiane, Ritef, la “rete delle regioni per l’e-learning”.

leggi tutto »   

Formazione e nuovi media: il punto di Luca Tremolada

Luca Tremolada

Giornalista della redazione scientifica e tecnologica del quotidiano Sole 24 Ore che ogni settimana realizza Nova24, ha iniziato la sua carriera scrivendo di Finanza ed Esteri e, soprattutto, di Economia digitale. Ha lavorato in televisione nonché in case editrici come Class Editori; collabora con testate giornaliste come La Repubblica e prestato la sua voce in radio come cronista.  Ha insegnato alla scuola Holden di Torino ed oggi, nei ritagli di tempo, è anche autore teatrale e radiofonico. Grande appassionato di videogame e di scrittura, si dedica oggi al suo Blog Gozo. Per saperne di più seguite il suo canale twitter.

leggi tutto »   

Media e democrazia: ne parliamo con il Console Generale Donald L. Moore

Donald L. Moore

Nato a Fort Pierce, in Florida, laurea in giornalismo con il massimo dei voti e in giurisprudenza con specializzazione in diritto privato internazionale conseguita presso l’Università di Parigi, Moore entra nel servizio diplomatico nel 1992 e svolge il suo primo incarico presso il consolato americano di Milano dal 1993 al 1995.
Attraverso gli incarichi a Washington (1995-1997), Parigi (1997-2001), Tirana (2001-2003), nuovamente a Milano (2003-2007) e poi a Port au Prince (Haiti), svolge una brillante carriera e consegue il grado di Consigliere oltre a numerosi riconoscimenti internazionali del dipartimento di Stato Usa, tra i quali il Barbara M. Watson Award, assegnatogli nel 2009 per essersi distinto nella gestione dei servizi consolari. Negli anni ’80, prima di intraprendere la carriera diplomatica, è a Napoli come ufficiale in qualità di consulente dell’ufficio legale presso la base della marina americana. Dal settembre 2010 è Console generale degli Stati Uniti a Napoli.

leggi tutto »   

Media digitali e giovani: ne parliamo con Luca De Biase

Luca De Biase

Editor di innovazione al Sole 24 Ore e Nova24; editor della Vita Nòva, magazine per tablet. Presidente Fondazione Ahref, centro di ricerca sulla qualità dell’informazione nei media sociali. È docente di giornalismo e nuovi media in diverse università tra cui lo Iulm di Milano e Sciences Po di Parigi. Direttore scientifico della Digital Accademia, centro per lo sviluppo della cultura digitale, e Co-fondatore dell’associazione ItaliaStartup. Lavora con il Ministero italiano per lo Sviluppo economico in una task force dedicata a migliorare l’ecosistema delle startup innovative. Tra le sue ultime pubblicazioni “Scienze delle Conseguenze“, 40k edizioni. Per saperne di più, seguite il suo blog o il suo canale twitter.

leggi tutto »   

Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna