youlaurea

Buon compleanno Wikipedia

Wikipedia l’enciclopedia online più famosa del globo compie gli anni: dodici candeline per celebrare gli oltre 24mila articoli pubblicati da utenti di tutto il mondo. Il termine “wikipedia” letteralmente sta per cultura veloce, dall’ hawaiano wiki (veloce), e dal suffisso –pedia (dal greco “formazione”): dunque una cultura accessibile a tutti, multimediale e multilingue, al cui sviluppo possono collaborare tutti gli utenti del Web. Negli anni lo spazio collaborativo per eccellenza ha suscitato accesi dibattiti sull’affidabilità dei contenuti, spesso processati per poca attendibilità o per imprecisoni ed inesattezze. Con tutte le riserve e nonostante i dubbi e gli interrogativi, Wikipedia fa parte del nostro quotidiano e resta comunque una fonte indispensabile ed inesauribile di informazioni.

Wikipedia compie 12 anni. L’enciclopedia online gratuita più visitata al mondo va online per la prima volta il 15 gennaio 2001 con il dominio wikipedia.com. Come tutte le storie di grandi colossi del Web e di grandi startup, anche Wikipedia nasce da una idea semplice: creare una enciclopedia scritta da esperti e fruibile liberamente.
All’inizio fu Nupedia il progetto su cui Larry Sanger (CEO di una società americana) e Jimmy Wales (redattore di contenuti web e laureato in Filosofia) decisero di investire,  una enciclopedia online libera da pregiudizi per la sua natura pubblica e per la molteplicità dei collaboratori redattori dei contenuti.
Dopo circa un anno, Wales e Sanger decisero di utilizzare il wiki – ovvero pagine o contenuti aperti sviluppati grazie alla collaborazione di coloro che via hanno accesso – per la loro enciclopedia online, e formalmente il 15 gennaio 2001 viene lanciata wikipedia in lingua inglese. Il termine wiki fu coniato da Ward Cunningham, il padre del primo wiki, che nel 1994 prende in prestito dal vocabolario hawaiano l’espressione wiki wiki, ovvero “veloce”.
Inizialmente la produzione dei contenuti fu tutt’altro che veloce: furono redatte soltanto 24 voci in tre anni, ma ciò fu dovuto alla mole di lavoro dei volontari che si occupavano di revisionare e realizzare le voci. Oggi wikipedia è pubblicata in 285 lingue e conta circa 24.100 articoli, scritti da oltre 38 milioni di utenti registrati e da numerosi collaboratori anonimi in tutto il mondo.

Jimmy Wales e Larry Sanger

Dal 2001 in poi il successo ed i riconoscimenti di Wikipedia sono cresciuti progressivamente; nel 2003 Wales fonda la Wikimedia Foundation, fondazione senza scopo di lucro finalizzata alla diffusione di progetti open content. Ne derivano una serie di nuove iniziative wiki. La prima è dedicata alle vittime dell’11 Settembre 2001In Memoriam: September 11 Wiki“; ne seguono altre come Wiki Commons, un contenitore di file multimediali utilizzabili in condivisione da tutti i progetti Wikimedia, o ancora Wikiversità, progetto dedicato all’università con materiali didattici di approfondimento, fino ad arrivare all’ultimo nato Wikivoyage, lanciato in questi giorni. Quest’ultimo progetto, ancora in versione beta, si propone come una guida turistica wiki che offre indicazioni e notizie su viaggi e mete da visitare; informazioni che gli utenti del mondo possono implementare ed aggiornare in tempo reale.

Durante questi undici anni non sono tuttavia mancate le difficoltà, a partire dalle polemiche sull’attendibilità delle informazioni presenti. È stata spesso messa in discussione la credibilità dei contenuti dell’enciclopedia tanto che nel 2011 viene affidata all’Epic Learning Group (provider globale nel settore delle nuove tecnologie per l’apprendimento) e all’Università di Oxford un’indagine di valutazione dei contenuti. Parte dei risultati sono disponibili nella sezione Research: Accuracy and quality of Wikipedia entries e confermano l’accuratezza e l’attendibilità degli articoli presenti. Già nel 2005 la rivista Nature aveva condotto una indagine simile, sottolineando come il numero di errori individuati sull’enciclopedia online era simile al numero degli errori presenti nell’autorevole Enciclopedia Britannica.
Wikipedia resta oggi una importantissima fonte di notizie per il popolo del Web, che ha dimostrato grande interesse per la stessa sopravvivenza del progetto e per la diffusione libera del sapere:  lo scorso anno infatti sono stati superati anche i problemi economici, legati al finanziamento della fondazione,  grazie agli oltre 20 milioni di dollari raccolti in donazioni.

Oggi Wikipedia è il sesto sito più visitato al mondo, riceve circa 60 milioni di accessi al giorno. Qual’è il termine italiano più cercato? Recentemente sono state pubblicate le classifiche delle parole più cercate nel 2012 sull’enciclopedia wiki e in Italia dove, nel marzo 2012, sono state superate le 900.000 voci. Al primo posto di questa particolare classifica vi è la popolare serie americana Gray’s Anatomy!

Inserisci un commento

Nome

Email

Sito Web

Commento


I campi Nome ed E-mail sono obbligatori, l'E-mail non sarà mostrata.

Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna