youlaurea

Archivio gennaio 2013

Il Corso di Laurea in Chimica Industriale

La chimica industriale è la disciplina che studia i processi di trasformazione delle materie prime utilizzate per la fabbricazione di prodotti a livello industriale e per la produzione di sostanze chimiche di diversa natura. Se hai una passione per le discipline scientifiche ed in particolare per la chimica, la matematica e la fisica, questo è il corso di laurea che fa per te.

Al termine dei tre anni avrai acquisito adeguate conoscenze di carattere chimico e tecnologico che potrai utilizzare sia nel settore della produzione chimica industriale, sia in tutti quei settori produttivi e di servizi che richiedono conoscenze sulle proprietà dei prodotti e dei materiali.

Con la laurea triennale in chimica industriale potrai trovare impiego come chimico junior nei settori della ricerca finalizzata allo sviluppo di nuovi prodotti, eseguire compiti tecnici di controllo e di mantenimento degli standard di qualità ambientale; collaborare, sotto la direzione di un chimico senior, alla realizazione di test e prove di laboratorio per lo sviluppo e la sperimentazione di nuove tecnologie produttive.

Al termine del percorso di studi potrai decidere se proseguire con una Laurea Magistrale oppure con un Master di primo livello.

Visualizza la guida completa per tutti i dettagli del Corso di Laurea in Chimica Industriale.

 

leggi tutto »   

Una bussola per la mia vita: cosa mi piacerà studiare

“Il messaggio che invio, e credo anche più importante di quello scientifico, è di affrontare la vita con totale disinteresse alla propria persona, e con la massima attenzione verso il mondo che ci circonda, sia quello inanimato che quello dei viventi. Questo, ritengo, è stato il mio unico merito. Io dico ai giovani: non pensate a voi stessi, pensate agli altri. Pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare, e non temete niente. Non temete le difficoltà: io ne ho passate molte, e le ho attraversate senza paura, con totale indifferenza alla mia persona.”

Rita Levi Montalcini (“LaRepubblica@Scuola“)

leggi tutto »   

Step 1 – L’iscrizione all’Università: lavoro o studio?

Parte oggi la pubblicazione “a puntate” di una Guida passo-passo per l’iscrizione all’Università. Cercheremo di chiarire i dubbi di tutti gli studenti, su quali siano i passaggi da affrontare, anche burocratici, per immatricolarsi correttamente in un Corso di Laurea.

Lo step di oggi è una premessa generale. Ci soffermiamo su quali sono le domande da porsi: se lavorare o continuare a studiare, la durata dei corsi di laurea, le prospettive di lavoro e quanto conta la passione per le materie di studio.

leggi tutto »   

Dalla Tv al Web e ritorno: l’uso social della televisione

Una volta c’erano i canali che si contavano sulle dita di una mano e l’unica interazione era fare zapping: oggi la televisione offre tante chiavi di lettura e tante contaminazioni con il Web. Uno scambio reciproco tanto che la Rete diviene luogo di diffusione per contenuti audiovisuali, web Channel e web Tv.
Una processo che ha condotto anche alla recente nascita e diffusione delle Social Tv, ovvero spazi mediatici di convergenza e discussione in Rete tra gli spettatori televisivi. Un flusso costante di status, tweet e video, che creano comunità attorno ad una trasmissione televisiva.
In questo scenario anche Enti, Organizzazioni e Istituzioni – tra le quali le Università – stanno compiendo i propri passi, al fine di offrire ulteriori modalità di diffusione della conoscenza.

leggi tutto »   

Il ricordo della Shoah – il giorno della memoria

Lo sterminio del popolo ebraico, più comunemente ricordato come Shoah o Olocausto, viene oggi ricordato con il “Giorno della memoria”, il Tag des Gedenkens, in numerosi Paesi d’Europa.
Pagina più cupa della storia moderna e della Seconda Guerra Mondiale, in Italia si celebra il 27 gennaio, in coincidenza con la data in cui, nel 1945, l’Armata Rossa liberò il campo di concentramento di Auschwitz. Una giornata per non dimenticare, “affinché simili eventi non possano mai più accadere” (legge n. 211/2000). Ripercorriamo le tappe più significative della storia, con il contributo di Lucia Valenzi (docente di Storia Contemporanea dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Presidente della Fondazione Valenzi) ed Emilia D’Antuono (docente di Filosofia morale dell’Università degli Studi di Napoli Federico II).

leggi tutto »   

Il Corso di Laurea in Scienze Ambientali

Se sei amante delle materie scientifiche ed hai una passione per le tematiche ambientali e naturalistiche il Corso di Laurea in Scienze Ambientali è quello che fa per te. Durante i tre anni di corso avrai la posibilità di approfondire discipline anche diverse tra loro come la biologia, la chimica, il diritto, l’ecologia, l’economia, la fisica, la geologia, la matematica.

Il percorso formativo ti darà una solida preparazione scientifica di base indirizzara in particolare ad ottenere capacità nell’analisi e nel monitoraggio di sistemi e processi ambientali, nella valutazione delle implicazioni dell’inquinamento sul territorio, in una prospettiva legata alla sostenibilità, alla prevenzione e promozione della qualità dell’ambiente.

Al termine del percorso di studi potrai decidere se proseguire con una Laurea Magistrale oppure con un Master, o ancora potresti scegliere di frequentare un tirocinio formativo per  acquisire competenze tecniche e capacità pratiche che ti permetteranno di entrare direttamente nel mondo del lavoro.

Visualizza la guida completa per tutti i dettagli del Corso di Laurea in Scienze Ambientali.

leggi tutto »   

Scuola iscrizioni online: boom di domande. Potenziati i server

Il 2013 si apre con una grande novità per il mondo della scuola. Per la prima volta a partire da quest’anno la domanda di iscrizione al primo anno delle scuole elementari medie e superiori si presenta obbligatoriamente online. Le famiglie potranno scegliere comodamente da casa l’istituto che preferiscono, evitando code presso le segreterie, lunghe burocrazie e domande cartacee. A pochi giorni dal via non sono mancate le polemiche sul malfunzionamento del sito del Miur, andato in tilt nelle prime ore della mattinata, e sull’annosa questione del divario digitale. Risolti i problemi di sovraccarico del sito, il Ministero della Pubblica istruzione ha precisato che sarà garantita la presenza di postazioni internet gratuite nelle scuole, per consentire a tutte le famiglie spovviste di una connessione web o di un pc, di procedere all’iscrizione online.

leggi tutto »   

Orientamento universitario: ovvero “la grande sfida”

La mia scuola quest’anno aveva organizzato, per il 26 settembre, una giornata dedicata alle attività di orientamento proposte al Salone dello Studente. Ci siamo recati presso il Complesso Universitario di Monte S. Angelo dove ci hanno accolto stand di diverse università: quello dell’Università Federico II mi ha colpito maggiormente, in quanto oltre a rispondere esaustivamente a tutte le domande di noi studenti, proponeva di lasciare l’indirizzo mail per ricevere novità riguardanti l’Università.

leggi tutto »   

Il dilemma di noi giovani alle soglie della maturità: “…e dopo?”

Scegliere quale facoltà universitaria intraprendere dopo l’esame di maturità, è divenuta un’impresa sempre più ardua, poiché, diversamente da quanto accadeva in passato, oggi dobbiamo rivolgerci verso la specializzazione in un campo ben definito. Le conseguenze di una nostra scelta errata, pertanto, non faranno altro che sconvolgere totalmente il nostro futuro facendoci giungere al punto in cui sarà pressoché impossibile tornare indietro sui propri passi, avendo perso denaro e tempo prezioso.

In Rete, le informazioni sono sempre più diversificate e talvolta anche divergenti fra loro: se cercassimo di orientarci nella scelta con il loro ausilio, saremmo inevitabilmente catapultati in un vortice continuo di nozioni che non ci porteranno da nessuna parte e che, anzi, finiranno per confondere ulteriormente le idee.

leggi tutto »   

Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna