youlaurea

Tag giovani

MEP: un modello di Parlamento Europeo per i giovani

Immaginate di trovarvi davanti a un centinaio di ragazzi di età media tra i 16 e i 20 anni, tutti in completo scuro o tailleur, cartellina d’ordinanza e un’aria emozionata ma concentrata. Questo giovane esercito non si presenta a un casting di un reality o a una selezione per vallette ma vive l’emozione di simulare il lavoro dei deputati europei nelle commissioni europee. Infatti, questi giovani, a Napoli per alcuni giorni, sono delegati e presidenti di commissione che simulano le attività del Parlamento Europeo nell’ambito delle attività dell’Associazione MEP (Model European Parliament), che si è costituita  nel settembre 1996 a Modena ed è collegata alla Foundation Model European Parliament.

leggi tutto »   

Oscar Wilde, i giovani e l’omosessualità

Sui diari di molti adolescenti c’è almeno una sua citazione: tra le preferite figurano “Il non fare nulla è la cosa più difficile del mondo“, “Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni“, “Amo molto parlare di niente, è l’unica cosa di cui so tutto“. L’autore di questi aforismi geniali è Oscar Wilde, poeta e drammaturgo nato alla metà del 1800 da una conosciuta e ricca famiglia irlandese che nella sua vita movimentata subì anche un processo per la sua dichiarata omosessualità.

leggi tutto »   

Giovani e video: l’esperienza di Nuzweb Tv

NuzWeb Tv è una web tv che si propone di mettere in rete i giovani delle diverse realtà aggregative, formali o informali, del territorio cuneese. È inserito nel Piano Locale Giovani del Comune di Cuneo e di altre realtà locali e in collaborazione con la Cooperativa Sociale MOMO.

L’obiettivo principale è quello di aggregare, in una sorta di rete virtuale, tutte le realtà educative che si occupano di Giovani, per rendere la popolazione giovanile protagonista attiva nel gestire e nel realizzare audiovisivi, attraverso laboratori multimediali volti a ampliarne le competenze.

leggi tutto »   

Sanremo 2013: la musica tra giovani e Web

Sanremo è già sulla bocca di tutti. Ad un giorno dall’apertura dell’annuale kermesse musicale, stampa, tv e – ovviamente – anche il Web ne hanno già fatto uno degli “hot topic” della settimana. Il motivo risiede nel ruolo che il Festival della Canzone Italiana assume nel sistema culturale nazionale. È l’evento musicale della stagione ma anche un avvenimento di costume, che mette sotto i riflettori l’intero Paese, la nostra società, catalizzando l’attenzione della stampa italiana e estera. Lo scorso anno sono stati presenti gli inviati di 40 Stati e l’eco del Festival arriva sino alla Cina, Giappone e anche Sudafrica. Inoltre, è da sempre tema di analisi di sociologi e musicologi, sia per le implicazioni sociali che per tracciare una storia della musica. E questa sessantresima edizione, come sarà?

leggi tutto »   

Dalla Tv al Web e ritorno: l’uso social della televisione

Una volta c’erano i canali che si contavano sulle dita di una mano e l’unica interazione era fare zapping: oggi la televisione offre tante chiavi di lettura e tante contaminazioni con il Web. Uno scambio reciproco tanto che la Rete diviene luogo di diffusione per contenuti audiovisuali, web Channel e web Tv.
Una processo che ha condotto anche alla recente nascita e diffusione delle Social Tv, ovvero spazi mediatici di convergenza e discussione in Rete tra gli spettatori televisivi. Un flusso costante di status, tweet e video, che creano comunità attorno ad una trasmissione televisiva.
In questo scenario anche Enti, Organizzazioni e Istituzioni – tra le quali le Università – stanno compiendo i propri passi, al fine di offrire ulteriori modalità di diffusione della conoscenza.

leggi tutto »   

I diritti dei giovani e la loro capitale: Youth Forum 2013

I giovani sono oggi un’entità confusa: le generazioni si trasformano velocemente, tanto che né i sociologi né i media riescono più a inquadrarli. La crisi economica globale genera sfiducia e disoccupazione, prorogando l’effettiva entrata nell’età adulta, di cui spesso si dà colpa agli stessi giovani, che sono stati definiti “bamboccioni“, o “choosy” e che sono diventati oggetto di aspre – spesso ingiustificate, secondo Ilvo Diamanti – critiche. Questi giovani senza futuro sembrano avere sempre meno diritti, identità, luoghi.

leggi tutto »   

La formazione nell’epoca del web 2.0

Davide Bennato

Docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi e Sociologia dei media digitali all’Università di Catania (Facoltà di Lettere e Filosofia). È stato Direttore di ricerca su media digitali, consumi e comunicazione presso la Fondazione Luigi Einaudi di Roma e socio fondatore nonché vicepresidente di STS-Italia Società Italiana di Studi su Scienza e Tecnologia.
In qualità di professionista freelance è consulente per diverse società, per le quali si occupa di analisi delle conversazioni online (social media monitoring) e altri temi inerenti ai social media come il mercato emergente dei contenuti digitali, il webmarketing e i processi di comunicazione legati al social networking. Ha un sito personale molto seguito, in cui parla di social media e web: Tecnoetica.

leggi tutto »   

Teenager e Web: gli adolescenti in Rete

Sono stati diffusi in questi giorni i dati della ricerca commissionata da McAfee, società di sicurezza informatica, e condotta da Atomik Research in sei paesi Europei (Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Paesi Bassi e Italia) sulle abitudini di consumo digitale dei teen ager e sulla conoscenza dei genitori dei loro comportamenti.

leggi tutto »   

Media digitali e giovani: ne parliamo con Luca De Biase

Luca De Biase

Editor di innovazione al Sole 24 Ore e Nova24; editor della Vita Nòva, magazine per tablet. Presidente Fondazione Ahref, centro di ricerca sulla qualità dell’informazione nei media sociali. È docente di giornalismo e nuovi media in diverse università tra cui lo Iulm di Milano e Sciences Po di Parigi. Direttore scientifico della Digital Accademia, centro per lo sviluppo della cultura digitale, e Co-fondatore dell’associazione ItaliaStartup. Lavora con il Ministero italiano per lo Sviluppo economico in una task force dedicata a migliorare l’ecosistema delle startup innovative. Tra le sue ultime pubblicazioni “Scienze delle Conseguenze“, 40k edizioni. Per saperne di più, seguite il suo blog o il suo canale twitter.

leggi tutto »   

Coppa Europa maglie calcioFrancia Bambino maglie calciomaglie calcio a poco prezzomaglie di calcio spagna